Test intolleranze alimentari

Test intolleranze alimentari

Le intolleranze alimentari non hanno nulla a che vedere con le allergie alimentari. Queste ultime causano reazioni immediate, le intolleranze invece causano disturbi in modo latente.

Sembra che le intolleranze alimentari siano legate all’incapacità del nostro corpo di digerire e assimilare alcuni componenti degli alimenti o a delle infiammazioni dell’organismo provocate dal cibo, causando sintomi a livello dello stomaco o dell’intestino, difficoltà di digestione, mal di testa, stanchezza e altri disturbi.

Per comprendere se siamo in presenza di intolleranze alimentare esistono molti metodi che valutano la compatibilità dei singoli individui con gli alimenti. Il metodo da me consigliato e utilizzato è il Vega Test®, con cui è possibile valutare la tollerabilità degli alimenti in poco tempo e in modo totalmente non invasivo, in quanto il test viene effettuato appoggiando delicatamente sulla mano un sensore. Gli alimenti testati sono circa 200. Inoltre attraverso questa metodica è possibile valutare alcuni squilibri energetici legati ad alcuni apparati.

Bisogna fare una doverosa premessa in merito ai test di intolleranza: che tutte le metodologie possono essere valide, anche se generalmente prima di testare gli alimenti consiglio vivamente di detossificare l’organismo per evitare che siano presenti troppe intolleranze: questo avviene di frequente quando l’organismo è sovraccaricato di tossine alimentari. Inoltre attraverso questa metodica è possibile valutare alcuni squilibri energetici legati ad alcuni apparati.

Competenze

Postato il

Ott 23, 2017