E’ una delle costituzioni con maggiore energia vitale e come tale è senz’altro più a rischio di sovraccarichi.

La struttura fisica dei carbonici tende ad avere gli arti piuttosto corti ed una corporatura robusta. I carbonici amano la buona tavola e di norma presentano un buon colorito del viso.

Dal punto di vista caratteriale sono persone estroverse che tendono ad essere un pó invadenti, infatti,durante una conversazione, toccano spesso gli interlocutori per avere un contatto maggiore. Dal un punto di vista psicologico occupano uno spazio pari a quello fisico.

Hanno la tendenza ad essere molto passionali e istintivi, e per manifestare le proprie emozioni mimano vivamente e con voce alta descrivendo tutti i particolari. Difficilmente riescono a controllale le proprie pulsioni interne che esternano con estrema facilità.

Raramente prendono in considerazione i problemi fisici o le predisposizioni che potrebbero caratterizzarli, anche perche dispongono di una forte carica energetica che rende per loro insolito accusarne le conseguenze.

Sono quei soggetti che mangiano molto, lavorano molto e non si stancano mai, ma sono anche gli stessi che quando si fermano improvvisamente, per una ragione di salute, non si riprendono più perche hanno esaurito tutto il potenziale energetico.

Accusano difficilmente problemi digestivi, ma a lungo andare l’apparato digerente e circolatorio possono soffrire in modo importante.

Caratterizzati da una propensione all’espressione, difficilmente si accorgono di vivere in situazioni troppo stressanti anche per loro.